Economia circolare

La Sportiva attiva un tirocinio in Responsabilità sociale d'Impresa

La Sportiva, leader mondiale nella produzione di scarpette d’arrampicata e di scarponi per l’alta montagna ha festeggiato quest’anno i propri 90 anni nella bellissima cornice del Muse a Trento, dove ha condiviso la sua passione per la montagna con le migliaia di giovani accorsi per l'occasione. 

OGNI COSA HA IL SUO POSTO, PROSEGUE LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE IN VAL DI SOLE “PERCHÉ? ”

A breve nei Comuni della Val di Sole partirà una nuova campagna di comunicazione volta a sensibilizzare i cittadini residenti e non solo sul corretto modo di svolgere la raccolta dei rifiuti“Perché? Ogni cosa ha il suo posto” è il nome che è stato attribuito all’iniziativa promossa dalla Comunità della Val di Sole a cui ha collaborato attivamente anche lo Studio Vispa.

ECONOMIA CIRCOLARE E GESTIONE DEI RIFIUTI: L’IMPORTANZA DI UNA CORRETTA COMUNICAZIONE VERSO I CITTADINI

Economia circolare è un sistema economico pianificato per riutilizzare i materiali in successivi cicli produttivi, riducendo al massimo gli sprechi. La produzione dei rifiuti è uno dei problemi globali più sentiti al giorno d’oggi in quanto provoca innumerevoli danni all’ambiente e agli ecosistemi naturali, danneggiando in ultima istanza anche la popolazione umana. Risulta necessario, quindi, cercare di ridurre al minimo questa produzione attraverso il riuso, il recupero e, ove questi non siano possibili, il riciclo.

 

RINNOVATO L’IMPEGNO PER L’AMBIENTE DEI COMUNI ALTA VAL DI SOLE

economia circolare, EMAS, certificazione

L’impegno portato avanti dai Comuni di Ossana, Peio, Vermiglio e Pellizzano nel gestire il loro territorio tenendo sotto controllo gli impatti ambientali legati alle loro attività, è stato riconosciuto attraverso il rinnovo della Registrazione EMAS 1505/2017 (Eco-Management and Audit Scheme) rilasciato dal Comitato Ecolabel-Ecoaudit.

GreenCycle, il Comune di Trento e Informatica Trentina per l'economia circolare nell'arco alpino

Il progetto GreenCycle (EU Interreg Alpine Space) mira ad introdurre processi di economia circolare nelle città coinvolte sostenendo la cooperazione inter-settoriale, contribuendo a sviluppare strategie a basso impatto sull'ambiente e raggiungendo così un'ulteriore riduzione del 2-4% delle emissioni di gas serra.

Pagine