ECONOMIA CIRCOLARE E GESTIONE DEI RIFIUTI: L’IMPORTANZA DI UNA CORRETTA COMUNICAZIONE VERSO I CITTADINI

Economia circolare è un sistema economico pianificato per riutilizzare i materiali in successivi cicli produttivi, riducendo al massimo gli sprechi. La produzione dei rifiuti è uno dei problemi globali più sentiti al giorno d’oggi in quanto provoca innumerevoli danni all’ambiente e agli ecosistemi naturali, danneggiando in ultima istanza anche la popolazione umana. Risulta necessario, quindi, cercare di ridurre al minimo questa produzione attraverso il riuso, il recupero e, ove questi non siano possibili, il riciclo.

 

Economia circolare e riciclo

Il riciclo dei rifiuti permette di trasformare gli elementi di scarto prodotti dall’essere umano in nuove risorse evitando il loro smaltimento in discarica o la loro eliminazione presso gli inceneritori. Questo porta non solo ad una riduzione delle emissioni di sostanze tossiche dannose per l’ambiente e per la salute umana ma anche a dei benefici economici, che spesso vengono ignorati (nuovi posti di lavoro, apertura di nuove imprese, riduzione della tassa sui rifiuti).
Uno dei principi fondamentali su cui si basa il concetto di Economia Circolare è il “Recupero dei materiali” ovvero favorire la sostituzione delle materie prime vergini con materie prime seconde provenienti da filiere di recupero che ne conservino le qualità.
Per poter riciclare al meglio i rifiuti prodotti, quindi, è fondamentale praticare un’attenta raccolta differenziata: separare correttamente gli elementi di scarto è un presupposto fondamentale per agevolare la loro gestione nel processo di trasformazione in nuovi prodotti. Per questo, risulta indispensabile, per chi gestisce l’intero sistema di raccolta dei rifiuti sul territorio, porre in essere un’accurata attività di informazione e comunicazione nei confronti dei cittadini, per promuovere la cultura della raccolta differenziata e sviluppare la consapevolezza ed il coinvolgimento attivo e reciproco di tutta la cittadinanza.
Studio Vispa tra le diverse attività e iniziative di cui si occupa è anche attivo su questo fronte.
“Fai il Gesto Giusto”, questo il titolo della campagna di sensibilizzazione e informazione in tema di raccolta differenziata e gestione dei rifiuti che abbiamo portato avanti in collaborazione con la Comunità delle Giudicarie - Servizio Igiene Ambientale della Comunità.
Molte sono state le iniziative, pensate e rivolte a diversi target: studenti delle scuole, famiglie, attività produttive e organizzatori di manifestazioni sul territorio.
Come? Attraverso la realizzazione di materiale informativo, l’allestimento di uno stand all’interno della manifestazione Ecofiera di Montagna a Tione e l’implementazione di un’indagine conoscitiva, con la diffusione sul territorio di un questionario per conoscere cosa ne pensano gli utenti riguardo al servizio di raccolta differenziata territoriale. 
A tutto ciò si aggiunge la realizzazione di una serie di incontri formativi presso le scuole, che in un primo momento si sono svolti in presenza poi, a causa della diffusione dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, attraverso delle videolezioni registrate e la produzione di materiale online come questo video girato presso il Centro di raccolta (CRM) di Condino che ha permesso di accompagnare gli studenti in un tour virtuale nel mondo dei rifiuti!